Progetto in pietra per il weelness

Questa installazione temporanea, nasce da un progetto di ricerca dell'arch. Massimiliano Caviasca che indaga i legami e le relazioni tra la pietra e l'ambiente di wellness. Una contaminazione equilibrata tra la piscina, elemento di pregio e caratterizzazione del paesaggio, ed un materiale di altrettanto valore: la pietra.

L’idea si concretizza in uno specchio d’acqua scura, circondato da un percorso che si sviluppa al di sopra di un guscio pesante di legno e granito Luz de Compostella™ che avvolge la piscina.

Il gioco di incastri e fughe marcate, che sottolineano l’orizzontalità dell’acqua, accompagna il visitatore attraverso dei setti in Quba Stone che si innalzano in modo imponente e sontuoso, invitando l’ingresso e, al contempo, delimitando l’area per renderla intima e privata.

Il risultato è uno spazio riservato, accogliente ed immerso in elementi naturali, dove la pietra, l’acqua e l’ambiente circostante si ritrovano in uno stretto rapporto di riflessi e continui cambi di colore.

In questo caso le ceste Quba Stone hanno permesso una realizzazione elegante, elevando la natura e il benessere dell'uomo. E in un'unica applicazione si è progettata una struttura contemporanea con l'utilizzo della pietra, che di storia ne può raccontare molta.